HOME   Bellissime
 home   ricerca   community   news   sport   finanza   business   intrattenimento   shopping   canali   cittÓ 
telefonino
internet
Napoli     Cerca     Newsletter | Mappe | Elenco    Premi  
Home Napoli > By Night > Arte > news
invia
stampa
chat & forum
newsletter

IL CINEMA SECONDO SALAH ABOU SEIF

Dal 5 al 12 al Modernissimo.it

L'Accademia del Mediterraneo - Maison de la Mediterranee, in collaborazione con il modernissimo.it, presenta la retrospettiva sul regista Salah Abou Seif. Senza dubbio uno dei piu' autorevoli e rappresentativi registi del cinema egiziano, ha esordito nel 1940 ed ha realizzato ben quarantuno lungometraggi, alcuni dei quali sono ritenuti capolavori del cinema arabo. Abou Seif e' considerato il cineasta che meglio ha rappresentato la societa' egiziana negli anni '50 e '60, cogliendone le trasformazioni e facendo vivere le forme piu' originali della sua cultura. Collaboratore abituale del Nobel per la letteratura Naguib Mahfuz, Abou Seif ha descritto con estrema sensibilita' i caratteri dell'uomo egiziano, che ha colto sia nei momenti di vita quotidiana, sia nella sua partecipazione ai grandi avvenimenti che hanno segnato la Storia del Paese nel secolo scorso.
PROGRAMMA
Giovedi' 5 modernissimo.it ore 11.30: "AL SAQQA MAT" (Il portatore d'acqua e' morto) 1977, v.o., sott. fr., Beta SP, 110'
Due uomini completamente differenti: uno pensa solo a morire, avendo perso la moglie da vent'anni; l'altro, invece, cerca di prendere in ogni istante il meglio della vita. Il film racconta il loro incontro.
Venerdi'6 ore 15.30: "AL WAHCH" (Il mostro) 1953, v.o., sott. fr., 35mm, 115'
Nell'Alto Egitto un oscuro personaggio, per potenziare il proprio dominio, brucia il raccolto dei contadini per obbligarli a cedergli, in cambio di pochi soldi, il terreno. Inattaccabile per i suoi legami con i potenti, si ritrovera' contro tutta la popolazione, stanca dei soprusi.
Sabato 7 ore 10.30: "SHABAB IMRAA" (La giovinezza di una donna) 1956, v.o., sott. ingl., 35mm, 125'
Un giovane campagnolo va in citta' per terminare i propri studi. S'imbatte in un'affascinante e gelosa locatrice che si invaghisce di lui.
Lunedi' 9 ore 10.30: "AL FUTUWA" (Il picchiatore) 1957, v.o., sott. fr., 35mm,115'
Un campagnolo proveniente dal Said arriva al Cairo e lavora al mercato dove riesce ad opporsi al padrone e a prenderne il posto.
ore 15.30: "AN┬ HURR┬" (Cerco la mia liberta') 1958, v.o., sott. fr., 35mm, 115'
Il film segue le vicissitudini di una giovane donna desiderosa di liberarsi dalle catene della societa' tradizionalista, ma che finisce con l'innamorarsi di Abbas, un giornalista nazionalista.
Martedi' 10 ore 15.30: "BAYNA AL-SAMA WA AL-ARD" (Tra cielo e terra) 1959, v.o., sott. ingl., 35mm, 115'
Dodici persone di eta' e status diversi restano bloccati in un ascensore. Si creano situazioni e reazioni molto diverse e singolari in ciascun personaggio.
Mercoledi' 11 ore 15.30: "AL-QADIYYA 68" (Il processo 68) 1968, v.o., sott. fr., 35mm, 115'
Il film tratta di un caso di ingiustizia sociale. Un caso giudiziario, il numero 68, trattato da giudici e avvocati con leggerezza, dato che si tratta di povera gente.
Giovedi' 12 ore 15.30: "AL-QAHIRA THALATHIN" (Il cairo 1930) 1966, v.o., sott. fr., 35mm, 135'
Il destino di tre studenti nell'Egitto degli anni '30. Una bella ragazza e' costretta a prostituirsi per combattere la poverta'. Innamorata di uno studente vicino di casa, e' corteggiata da un suo compagno di studi, convinto che il denaro abbia un potere enorme sulla gente.
MODERNISSIMO
via Cisterna dell'Olio, 49
Tel 0815800254


  by 

 






1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31




 
 
Dal
Al
   
home   ricerca   community   news   sport   finanza   business   intrattenimento   shopping   canali   cittÓ   telefonino   internet
Copyright ę 1999-2002 ItaliaOnLine S.p.a. Tutti i diritti riservati
Lavora con noi - Contattaci - Disclaimer - PubblicitÓ
Microsoft Internet Explorer