Bologna – dal 13 dicembre 2002 al 3 gennaio 2003

Rassegna cinematografica

“Retrospettiva di Salah Abou Seif”

 

 

Cinemamed dedica un’inedita rassegna cinematografica al grande regista egiziano Salah Abou Seif, uno dei piů autorevoli registi del cinema egiziano.

La Fondazione Laboratorio Mediterraneo, in collaborazione con la Cineteca del Comune di Bologna e Mostra Internazionale del Cinema Libero presentano a Bologna dal 13 dicembre 2002 al 3 gennaio 2003 la prima parte della retrospettiva integrale del regista Salah Abou Seif, l’indiscusso padre del cinema egiziano.

Otto rarissime pellicole, concesse dalla Cineteca dell'Egyptian Film Center (Cairo) e dalla collezione privata di Jean-Marie Bonassus (Parigi), per la prima volta in Europa dopo molti anni di oblio. Le proiezioni si svolgeranno presso il Cinema Lumičre.

La manifestazione č organizzata con la collaborazione del Ministero Egiziano della Cultura – Centro Cinematografico Egiziano (Cairo), dell’Accademia d’Egitto (Roma) e della Cineteca del Comune di Bologna.

Il restauro, la ristampa e la diffusione delle pellicole č stata realizzata grazie alla collaborazione tra le cineteche europee e quelle arabo-mediterranee.

Il catalogo della retrospettiva dedicata al regista “Salah Abou Seif” č a cura di Luisa Ceretto.